background image
[164]
APPENDICE 2 - VALIDAZIONE DATABASE
VALIDAZIONE DATABASE
Appendice 2
Il processo di selezione del campione di medici con qualità di registrazione dei dati che risponda ai requisiti HS
prevede un'analisi su tutto il database Health Search-THALES al fine di individuare per ogni medico un punteggio
(ITOT), ottenuto attraverso un preciso algoritmo di calcolo, che permetta di isolarne i "migliori".
Per il calcolo dell'indice ITOT vengono selezionati esclusivamente i medici che presentano una registrazione costante
dei dati, ovvero coloro che nel loro database riportano un numero di pazienti/anno maggiore di 10 in ognuno degli
anni presi in analisi (2000-2007).
L'indice ITOT, formula [1], è una media pesata rispetto al numero di contatti anno (CA) dell'indice finale (IFIN),
formula [2]:
CA
¡
*
IFIN
¡
ITOT =
2007
i=2000
CA¡
2007
i=2000
Un medico ricercatore HS rientra nel campione dei "migliori" se il suo punteggio (ITOT) è maggiore di una certa
soglia.
L'indice finale (IFIN) raccoglie le informazioni presenti nel database dal 01 gennaio 1996 al 31 dicembre dell'anno
per cui viene calcolato (tale anno varia dal 2000 al 2007). L'indice IFIN è il complementare dell'indice IF:
[1]
[2]
[3]
[4]
IFIN =
1-IF
ICFIN =
1-IC
IF =
O,4*(ICFIN)+0,15*IVST+0,25*S+0,1*IM+0,1*(ICPCFIN)
IF è una media pesata di 5 indici ognuno dei quali, come spiegato in seguito, rileva un aspetto diverso della
completezza, della stabilità e della correttezza di registrazione del dato da parte del medico:
CALCOLO INDICE ICFIN
ICFIN è un indice di completezza ed è dato dal complementare dell'indice IC:
Per definire l'indice IC occorre calcolare i seguenti rapporti per ogni medico:
·
rapporto tra i pazienti con dato di fumo, peso, altezza ed il totale degli assistiti (FPA);
·
peso assistiti
1
(PAss);
·
rapporto tra terapie associate a problema e terapie totali (TAP);
·
peso terapie
2
(PTer);
·
rapporto tra problemi codificati e problemi totali (PC);
·
peso problemi
3
(PPr);
·
rapporto di accertamenti con valore associato (AVA);
·
peso accertamenti
4
(PAcc).
1
È pari all'unità se il numero di assistiti del medico supera la mediana calcolata sul numero di assistiti di ogni medico, in caso contrario è pari al rapporto tra numero
di assistiti del medico e la mediana sul numero di assistiti di ogni medico.
2
È pari all'unità se il numero di terapie totali prescritte dal medico nell'anno supera la mediana calcolata sul numero di terapie totali di ogni medico, in caso contrario
è pari al rapporto tra numero di terapie totali del medico e la mediana sul numero di terapie totali di ogni medico.
3
È pari all'unità se il numero di problemi totali diagnosticati dal medico nell'anno supera la mediana calcolata sul numero di problemi totali di ogni medico, in caso
contrario è pari al rapporto tra numero di problemi totali del medico e la mediana sul numero di problemi totali di ogni medico.