background image
[132]
PREVALENZA E MANAGEMENT DELLE PATOLOGIE A MAGGIOR IMPATTO SOCIALE
6.9 DEPRESSIONE
6.9.1 NOTE METODOLOGICHE
Diagnosi (ICD-9 CM): 311.x, 296.2x, 296.3x
Farmaci sotto osservazione (ATC): (1) Triciclici (N06AA); (2) SSRI (N06AB); (3) Altri farmaci per la depressione
(N06AX)
6.9.2 RISULTATI
La prevalenza di depressione dal 2003 al 2007 mostra un trend crescente che varia dal 3,0% del 2003 al 4,3% del
2007 con stime sensibilmente maggiori nelle donne (4,1% nel 2003 e 5,7% nel 2007) rispetto agli uomini (1,8%
nel 2003 e 2,7% nel 2007) (Figura 6.9a). Per quanto riguarda la prevalenza per area geografica (Figura 6.9b)
si nota una certa variabilitą nei valori: l'area con stime pił alte risulta essere il Nord-est (5,6%) mentre quelle con
stime pił basse sono il Sud e le Isole, entrambe con il 3,7%. L'analisi per classi d'etą mostra un trend crescente
all'aumentare dell'etą sia per i maschi che per le femmine con una decrescita nella classe degli over 85 nelle
femmine (Figura 6.9c).
In generale l'uso di farmaci ha mostrato una leggera riduzione dal 2003 (43,9%) al 2007 (39,9%), tale andamento
viene confermato sia per i maschi (41,1% nel 2003 e 37,7% nel 2007) sia per le femmine (45,0% nel 2003 e
40,9% nel 2007) (Figura 6.9d).
L'analisi dei trend per categorie terapeutiche (Figura 6.9e) mostra che dal 2003 al 2007 la prevalenza d'uso degli
SSRI decresce (33,5% nel 2003 e 30,4% nel 2007) e anche quella dei Triciclici (6,2% nel 2003 e 4,3% nel 2007).
Nella prevalenza d'uso per macroarea si nota una certa omogeneitą, con gli SSRI che costituiscono la classe di
farmaci di prima scelta in tutte le aree e presentano maggiore utilizzo al Centro (34,6%) e minore al Sud (25,6%)
(Figura 6.9f). L'andamento della prevalenza d'uso delle classi di farmaci per fasce d'etą nel 2007 evidenzia un
trend crescente con l'etą per entrambi i sessi con una decrescita nella classe degli over 85 sia per i maschi che per
le femmine (Figura 6.9g-h).
Nella Tabella 6.9a vengono analizzati il consumo e l'esposizione (prevalenza d'uso) dei farmaci per principio
attivo. Complessivamente, la Paroxetina rappresenta il principio attivo pił utilizzato (49,0 DDD/1000 pazienti con
depressione die), seguita dalla Sertralina (41,6 DDD/1000 pazienti con depressione die) e dal Citalopram (35,7
DDD/1000 pazienti con depressione die).